Skip to content
NOS INFORMATICA
Specialisti in Cloud per la Pubblica Amministrazione
Slide 1

LA STRATEGIA CLOUD VINCENTE PER LE PA

Offriamo servizi di migrazione verso cloud certificati per tutte le pubbliche amministrazioni Italiane.

IN LINEA CON IL PIANO TRIENNALE PER L'INFORMATICA PUBBLICA 2021-2023

Friuli Venezia Giulia Soluzione Microsoft AD INSIEL

Servizio di migrazione domain controller e file server locale verso il dominio regionale messo a disposizione da INSIEL S.p.A.

Regione Veneto Poli Strategici Nazionali

Supporto all'ente per l'individuazione ed eventuale migrazione dell'infrastruttura IT verso un polo strategico Nazionale come previsto nel piano triennale per l'informatica per la pubblica amministrazione.

browser

K-PAX Prodigys
Group

La tua azienda potrà finalmente raggiungere una presenza digitale professionale e ottenere supporto per la propria rete distributiva con una gestione centralizzata dei propri profili online.

L’adozione dell’infrastruttura cloud presenta, infatti, molteplici vantaggi. Consente di migliorare l’efficienza operativa dei sistemi Ict, di conseguire significative riduzioni di costi, di rendere più semplice ed economico l’aggiornamento dei software, di migliorare la sicurezza e la protezione dei dati e di velocizzare l’erogazione dei servizi a cittadini e imprese. L’obiettivo è qualificare servizi e infrastrutture cloud secondo specifici parametri di sicurezza e affidabilità idonei per le esigenze della PA, nel rispetto dei seguenti principi:

  • MAGGIORE SICUREZZA – miglioramento dei livelli di servizio, accessibilità, usabilità e sicurezza
  • COMUNICAZIONE TRA I SERVIZI – interoperabilità dei servizi nell’ambito del modello Cloud della PA 
  • MINORI RISCHI – riduzione del rischio di «vendor lock-in», ossia creazione di un rapporto di dipendenza col fornitore del servizio
  • MAGGIORE SCELTA – riqualificazione dell’offerta, ampliamento e diversificazione del mercato dei fornitori
  • VERSATILE– resilienza, scalabilità, «reversibilità» e protezione dei dati
  • MERCATO APERTO – apertura del mercato alle Piccole e Medie Imprese (PMI).

Piano triennale 2021-2023

Il Piano Triennale per l’informatica nella Pubblica Amministrazione detta indirizzi per mettere in atto una strategia condivisa con tutti i possibili attori della trasformazione digitale del Paese: Pubblica amministrazione, cittadini, imprese, mercato, mondo della ricerca.

Il Piano 2021-2023 prosegue o integra le linee di azione della versione 2019-2021 e ne aggiunge altre, in un nuovo quadro di collaborazione strutturata con tutti gli interlocutori.

Il Piano Triennale aggiorna la strategia di trasformazione digitale per lo sviluppo dell’informatica pubblica italiana e contiene diverse novità:

  • CAD – il recepimento delle ultime modifiche introdotte del Codice dell’Amministrazione Digitale (CAD) e delle recenti direttive e regolamenti europei sull’innovazione digitale;
  • CLOUD FIRST – il rafforzamento del paradigma Cloud della PA con l’applicazione del principio cloud first
  • INNOVAZIONE – la definizione di Modelli e strumenti per l’innovazione per la PA con un’attenzione ai temi dell’open innovation, dell’innovation procurement e al paradigma smart landscape